Sports & News Broadcast

Produzione sportiva: case study di Dalet

DaletCaseStudyL’accelerazione dei flussi di lavoro mediatici per squadre, leghe, federazioni e broadcaster. 

Di Aaron Kroger, Dalet

Sin dall’avvento della televisione, la produzione e la gestione dei contenuti sportivi sono state principalmente di competenza dei grandi broadcaster. 
Tuttavia, negli ultimi anni, le abitudini di visione dei fan non presenti agli eventi si sono spostate dagli schermi dei loro salotti a una cultura sempre connessa e in movimento, grazie ai molteplici dispositivi mobili. 


Infatti, spesso i fan guardano contemporaneamente su più schermi!

La proliferazione dei social media e delle piattaforme di streaming ha cambiato completamente il modo in cui i fan interagiscono con le leghe che seguono e le squadre che supportano. 
Le discussioni sulla partita della sera prima non sono più confinate all’ufficio. L’engagement dei fan è diventato un business a sé stante, con i tifosi desiderosi di consumare contenuti dentro e fuori dal campo in qualsiasi momento.

I servizi video direct-to-consumer e over-the-top (OTT) stanno aprendo nuove fonti di entrate e nuovi mercati in tutto il mondo. 
Allo stesso tempo, TikTok, Instagram Reels e YouTube Shorts stanno abituando i fan a consumare contenuti brevi. 

Un recente sondaggio di Deloitte ha affermato che il futuro del fandom sportivo potrebbe dipendere dalla capacità di catturare l’attenzione di Gen Z e Gen Alpha con esperienze digitali personalizzate e interconnesse. 
Questi fattori hanno reso la produzione di contenuti rapida essenziale per il successo – e i risultati economici – delle organizzazioni sportive di ogni tipo.

Per squadre, leghe e federazioni, la creazione di un flusso di lavoro mediatico efficiente può fare la differenza tra una strategia di contenuti vincente e un autogol. 
Lasciando da parte i giochi di parole sportivi, squadre, leghe e federazioni hanno bisogno, come i broadcaster, di robusti sistemi di gestione degli asset multimediali (MAM), distribuzione e monetizzazione che semplifichino e accelerino il flusso di contenuti dal campo ai fan.

Con un calendario sportivo del 2024 ricco di eventi, tra cui le Olimpiadi e Paralimpiadi estive di Parigi (praticamente accanto alla sede di Dalet), come stanno utilizzando le organizzazioni sportive le soluzioni MAM per accelerare i loro flussi di lavoro mediatici?

Pronti, Partenza, Via: il flusso di lavoro end-to-end nella produzione sportiva 

Prima di iniziare, definiamo il flusso di lavoro end-to-end nella produzione sportiva. In sostanza, copre tutto, dall’ingestione multistream, transcodifica e arricchimento dei contenuti fino alla distribuzione, archiviazione e monetizzazione.

Per le organizzazioni sportive che devono muoversi velocemente, l’immissione rapida dei media nel sistema di produzione aiuta ad accelerare tutti i flussi di lavoro.

Sebbene la velocità sia fondamentale, anche la qualità è importante per offrire esperienze avvincenti ai fan. Soluzioni che permettono di catturare contenuti ricchi, che possono poi essere transcodificati, montati e distribuiti facilmente su più canali, sono molto ricercate.

Le squadre e le organizzazioni più accorte si concentrano sulla velocizzazione dei processi e sull’eliminazione delle barriere fisiche per i team sul campo. 

Cercano servizi remoti e collaborativi per garantire un flusso di contenuti da più fonti e collaboratori senza complessità. Inoltre, hanno bisogno di processi di back-office che possano automatizzare la creazione di metadati utili, l’impacchettamento e la distribuzione su tutti i canali digitali, su larga scala.

Per aiutare a semplificare i processi, molte organizzazioni sportive stanno cercando soluzioni MAM native per il cloud con capacità di produzione, come Dalet Flex. 

Come sappiamo, le soluzioni MAM e PAM si stanno convergendo per fornire flussi di lavoro mediatici senza soluzione di continuità. 

Ma quali caratteristiche beneficiano specificamente le società sportive e aiutano ad accelerare i flussi di lavoro nella produzione sportiva?

DaletArsenalLive Elastic Ingest: contenuti più veloci, dal calcio d’inizio 

Quando si tratta di sport dal vivo, catturare ogni momento da ogni angolazione è cruciale. 

Per molte organizzazioni, i contenuti delle giornate di gara provengono da più fonti e location. 

Questo può includere diverse troupe di ripresa, giornalisti sul campo, partner, produttori e fan.

Con così tanti video live da catturare, è importante gestire il volume e la varietà delle fonti, portando al contempo contenuti con i metadati ricchi necessari per mantenere la libreria organizzata ed efficiente. Questo fa risparmiare tempo e fatica in seguito.

In Dalet, hanno sviluppato Dalet InStream per questo scopo specifico. 

Dalet InStream gestisce senza soluzione di continuità l’ingestione multicam e multifeed nel cloud, mentre l’azione si svolge. 

Questo fa risparmiare tempo, permettendo ai montatori di iniziare a lavorare sui feed live mentre sono ancora in crescita, producendo clip montate in tempo reale.

La flessibilità e la scalabilità di Dalet InStream sono un grande vantaggio. 
Può gestire tutti i canali necessari in un giorno di gara. 
Con più feed disponibili – con o senza grafica e diversi commenti – ogni aspetto della trasmissione live viene catturato e pronto per il reel dei momenti salienti. 
I canali possono successivamente scalare a zero quando non c’è azione, assicurando che nessuna risorsa venga sprecata nei giorni di inattività.

Uno dei più grandi club calcistici di Londra, l’Arsenal, utilizza Dalet Flex per offrire ai propri tifosi un servizio che va ben oltre l’esperienza della partita live. 
La nostra soluzione personalizzata permette un ingest, elaborazione, revisione e approvazione senza frizioni, prima che i contenuti vengano consegnati senza problemi agli spettatori del club tramite highlight in-app e social media.

"Il video è fondamentale per il calcio. Tutto ruota intorno alla partita e, in particolare, agli highlight. Vogliono mostrarli agli amici al pub, vederli sul mobile, guardali a casa o sulla scrivania al lavoro."

– John Dollin, Senior Product and Engineering Manager, Arsenal Football Club

Cloud e On-premises: il lavoro di squadra realizza il sogno 

Molte organizzazioni sportive richiedono soluzioni MAM ibride, in particolare quando attrezzature tecniche di nicchia e formati video ad alta risoluzione si combinano con sistemi legacy. 

Prendiamo il caso di Monumental Sports & Entertainment a Washington. La società possiede e gestisce gli Washington Capitals della NHL, i Washington Wizards della NBA e i Washington Mystics della WNBA, tra gli altri.

Il gruppo aveva bisogno di una soluzione per il nuovo impianto di trasmissione full SMPTE 2110, un formato che il sistema legacy non era in grado di gestire. 

La soluzione di ingest on-premises, Dalet Brio, è stata la risposta.
Dalet Brio è perfett
a per formati ad alta risoluzione SDI e IP come 4K e HDR, garantendo una cattura dei contenuti di alta qualità.

Dalet InStream e Brio possono essere utilizzati insieme per coprire le esigenze di ingest nel cloud e on-premises in modo connesso e centralizzato.

DaletSportCaseTaglia e cambia con capacità avanzate di editing 

L’editing può essere descritto come il regista stellare nel flusso di lavoro della produzione sportiva, connettendo l’ingest dei contenuti, la transcodifica e il tagging con la distribuzione e la monetizzazione.

Per i professionisti dei media digitali e social, le funzioni di editing all’interno di sistemi MAM connessi alla produzione, come Dalet Cut, rendono facile coinvolgere i fan con highlight e momenti chiave in tempo reale. I team editoriali creano rapidamente highlight dai flussi live o dall’inventario di contenuti esistente. 

Questi possono essere rapidamente pubblicati su tutte le piattaforme digitali con un tocco di un pulsante.

I sistemi connessi alla produzione forniscono anche un facile accesso ai filmati di trasmissione e alle clip d’archivio per scopi di trasmissione tradizionale e replay. 

Strumenti come Dalet Xtend collegano senza soluzione di continuità i sistemi MAM con applicazioni creative come Adobe Premiere Pro, rendendo la creazione di highlight e pacchetti montati per la copertura live molto più facile.

Gli strumenti di editing stanno avendo un impatto anche al di fuori delle funzioni di back-office, influenzando il gioco più da vicino al campo. 

Con editor web-based leggeri, lo staff tecnico crea rapidamente reel di highlight e clip tattiche per revisioni di metà tempo e analisi post-partita in tempi record. Questo sta dando alle squadre più innovative un vantaggio competitivo.

Produci più velocemente con Dalet 

Transcodifica veloce per una distribuzione perfetta 

La transcodifica è il processo di conversione di un file video da un formato a un altro, rendendolo compatibile con vari dispositivi e piattaforme. 

Questo è un aspetto importante del flusso di lavoro nella produzione di contenuti sportivi, soprattutto quando il contenuto deve essere adattato contemporaneamente per la trasmissione, lo streaming e i clip sui social media.

Le conversioni di standard sono molto importanti anche nello sport, soprattutto per i frame rate e l’HDR. 

Se una trasmissione è girata a 60fps HDR, potrebbe essere necessario convertirla a 30fps SDR per i social media, o convertirla a 50fps per la distribuzione internazionale.

Una volta che i contenuti live sono stati ingeriti, la transcodifica garantisce che appaiano al meglio su qualsiasi dispositivo, dagli schermi più grandi ai più piccoli.

Dalet Flex gestisce efficacemente la distribuzione verso i transcodificatori e gli encoder, garantendo contenuti di alta qualità per i fan, che li guardino su uno smartphone, tablet o TV. 

Tuttavia, con Dalet InStream, i produttori possono registrare sia file di qualità broadcast sia file proxy contemporaneamente, eliminando la necessità di una transcodifica lunga. 

Questo è un cambiamento radicale per l’accelerazione del flusso di lavoro.

DaletLa velocità è importante, ma lo è anche la qualità. 
Un’altra delle nostre soluzioni proprietarie, Dalet AmberFin, ha un proprio motore di transcodifica che può essere implementato on-premises, nel cloud (o entrambi) per fornire risultati di alta qualità costanti. 

La scalabilità del cloud consente agli utenti di aumentare la loro operazione di transcodifica nei giorni di gara e ridurre quando non è in uso.

Arricchimento dei contenuti tramite metadati potenziati dall'AI 

La creazione di metadati è l’eroe non celebrato della gestione efficiente dei media. Sempre più soluzioni MAM utilizzano l'AI per potenziare il processo. 

Le organizzazioni sportive stanno capitalizzando su questi avanzamenti.

Oltre al tipico tagging dei contenuti per un recupero efficiente successivamente, squadre e leghe stanno arricchendo ulteriormente i loro metadati sportivi tramite fornitori di dati delle partite e fonti AI. 

Con Dalet Flex, i feed sportivi da fornitori come Opta e Sports Radar possono essere integrati per abilitare uno strato di dati in tempo reale per metriche chiave come goal e statistiche di possesso. 

Le integrazioni AI portano questo oltre, migliorando i contenuti con ancora più metadati come riconoscimento di volti, loghi e voci. 

Questo consente agli utenti di trovare il momento esatto che cercano, con tutti gli elementi nel fotogramma.

Da qui, tutti questi metadati avanzati possono essere utilizzati per curare il tuo cestino di editing, generare automaticamente highlight e generare trascrizioni speech-to-text, risparmiando tempo e denaro preziosi.

L’obiettivo finale: distribuzione e monetizzazione 

Portare i contenuti sulle giuste piattaforme è cruciale per massimizzare il loro valore. I contenuti digitali sono diventati una grande fonte di entrate per le squadre più grandi nello sport. 

Tornando al mondo del calcio, il Financial Times riporta che i giganti spagnoli Real Madrid e Barcellona hanno raccolto collettivamente oltre 2,9 miliardi di engagement su Instagram nel 2023, mentre il Manchester City è riuscito a far crescere il suo nuovo canale WhatsApp fino a oltre 254 milioni di membri. 

I contenuti video postati su questo canale sono ora un grande motore di traffico per il servizio di streaming in abbonamento del club, City+, che costa 5£ al mese.
DaletEditing

I sistemi MAM avanzati e connessi alla produzione semplificano la distribuzione verso le piattaforme di archivio e monetizzazione, garantendo che i contenuti possano iniziare a generare engagement e ricavi rapidamente ed efficientemente. 
Un grande esempio di questo flusso di lavoro nella vita reale è la partnership tra Dalet e Veritone e l’integrazione di Dalet Flex con l’AI-powered Digital Media Hub di Veritone.

Per quanto riguarda le leghe e le federazioni, avere un controllo sofisticato sui diritti dei contenuti è imperativo. 
Le organizzazioni stanno utilizzando soluzioni MAM per garantire che utenti e partner possano visualizzare o modificare solo le informazioni pertinenti. 
Altri casi d’uso per questa funzionalità includono la presentazione di un sottoinsieme di metadati agli arbitri, allo staff tecnico, ai team di produzione, ai club delle leghe e ai fan OTT.

In Dalet, aiutano un importante broadcaster sportivo internazionale a fornire highlight di partite di calcio dal vivo entro pochi minuti a dozzine di licenziatari in tutto il mondo. 

Utilizzando l’automazione del flusso di lavoro all’interno di Dalet Flex, un processo complesso viene semplificato e snellito per garantire il rispetto degli accordi di livello di servizio, ampliando le opzioni di ricavo del broadcaster.

Dalet e Veritone hanno recentemente affrontato l’argomento nel webinar completo e Q&A, ‘Score Big: Unlocking the Power of Sports Media for Fan Engagement & Revenue Boosts’, disponibile ora on-demand!

Pronti ad accelerare il vostro flusso di lavoro nella produzione sportiva? 

Con i contenuti video sempre più potenti, sempre più organizzazioni sportive stanno esplorando i benefici delle soluzioni MAM connesse alla produzione per i loro flussi di lavoro mediatici. Qui in Dalet, stiamo utilizzando Dalet Flex per aumentare l’agilità, generare efficienza e massimizzare il valore dei contenuti per le grandi aziende affiliate allo sport in tutto il mondo.

Al cuore del flusso di lavoro mediatico di Dalet Flex c’è il suo motore di workflow automatizzato. 

Questo potente strumento automatizza l’intero processo di produzione, dall’ingest all’editing, all’arricchimento dei metadati e alla distribuzione. 
Snellendo questi flussi di lavoro, garantiamo che i contenuti sportivi si muovano senza intoppi attraverso la pipeline di produzione, riducendo il tempo di messa in onda e migliorando l’efficienza complessiva.

DaletLogoINFO: https://www.dalet.com
TAG: #Dalet #MediaAssetManagement #BroadcastTechnology #DigitalContent #MediaWorkflow #VideoProduction #ContentManagement #DaletFlex #MediaSolutions #BroadcastSoftware

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>