Produzione - REMI

High Frame Rate fino al 4K a 120 fps su Sony VENICE

La versione 4.0 del firmware, attraverso la licenza HFR opzionale, introduce nuove velocità di ripresa; fino a 120 fps in 4K 2.39:1 e 60 fps in 6K 3:2, funzionalità di controllo remoto avanzate e supporto dei metadati estesi Cooke/i3e Zeiss

Sony aggiorna il firmware, Sony delle macchine cinematografiche di nuova generazioneVENICE, introducendo riprese in modalità HFR (High Frame Rate), controllo remoto avanzate e supporto dei metadati estesi Cooke/i3 e Zeiss.

A seguito del recente rilascio della versione firmware 3.0 di VENICE e del prossimo lancio del suo Extension System (CBK-3610XS), sviluppato in collaborazione con la Lightstorm Entertainment di James Cameron e attualmente utilizzato per girare i sequel di AVATAR, il nuovo upgrade offrirà ai filmmaker ancora più libertà creativa, flessibilità e scelta.

La nuova licenza opzionale High Frame Rate consente a VENICE di girare a velocità massime di 120 fps in 4K 2.39:1 e di 60 fps in 6K 3:2, come pure fino a 110 fps in 4K 17:9 e fino a 75 fps in 4K 4:3 con lenti anamorfiche. I nuovi frame rate aggiuntivi sono particolarmente adatti alle produzioni di fiction, film e pubblicità in 4K e 6K, nonché per produzioni a 50/60p in 6K e VR con ampio angolo di visione in 6K 3:2 a 60p. Tutte le opzioni High Frame Rate supportano la registrazione X-OCN, incluso X-OCN XT* implementato con la Ver.3.0, mentrel'opzione High Frame Rate fino a 60 fps supporta la registrazione XAVC 4K e ProRes.

In aggiunta, la Versione 4.0 del firmware di VENICE introdurrà:

Protocollo 700- Un protocollo di controllo sviluppato da Sony per connettere VENICE a un'unità di controllo remoto (RM-B750oRM-B170) e a un pannello telecomando della serieRCP-1500, per offrire maggiore flessibilità ai filmmaker nel dar vita alla loro vision.

Estendendo ulteriormente le funzionalità di controllo remoto della telecamera, VENICE ora offre controllo paint, dell'iris, dell'avvio/interruzione della registrazione, delle clip e tanto altro.

La funzione telecomando ottimizzata aggiunge anche nuovi workflow per estendere l'uso di VENICE in sistemi di produzione live e multi-camera come i concerti e le sfilate di moda dal vivo.

Supporto della Tecnologia di metadati Cooke /i di terza generazione, /i3 e della tecnologia ZEISS eXtended Data (basata su Tecnologia Cooke /i)

–I metadati estesi dell'ottica ora possono essere integrati direttamente in un file RAW/X-OCN/XAVC e nell'output HD-SDI senza l'uso di apposite apparecchiature aggiuntive. La nuova funzione consente di rettificare con semplicità la distorsione e l'ombreggiatura causate da ottiche supportate, riducendo significativamente i costi di post-produzione.

Le altre funzioni includono l'impostazione Mask+Line nella configurazione della linea del Frame, funzioni selezionabili per i pulsanti programmabili del viewfinder DVF-EL200 e l'output HD-SDI Progressivo puro a 25p e 29p.

*Con l'esclusione del 6K 3:2 a 50p/60p

pro.sony/en_GB/products/digital-cinema-cameras/venice.

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>