 PressPool ufficio stampa digitale

"Niente per caso": Consorzio Conciatori Cuoio di Toscana

Sono circa 8 minuti di narrazione, girato in elettronica con una macchina da presa Alexa Mini, in tecnica cinematografica, con una sola camera.

È un cortometraggio commerciale, un vero e proprio mini film a soggetto, voluto dal Consorzio dei Conciatori di Cuoio di Toscana, "Cuoio di Toscana". Realizzato dalla bolognese Free U nella parte di post produzione ed effetti,
finora è stato presentato privatamente ai membri Consorzio e verrà utilizzato su diversi canali di programmazione, a cominciare dai circuiti cinematografici.


Free U, casa di post produzione specializzata in "commercial", da qualche tempo professa la volontà di emanciparsi dai 30 secondi canonici -e a volte anche meno della pubblicità tabellare- per addentrarsi nelle "difficoltà" nel racconto che crescono col minutaggio così come le soddisfazioni.
Free U crede fermamente nella qualità del lavoro e nella professionalità che tutto il comparto deve mantenere per aumentare il pregio dei servizi ai clienti, e non a caso è socia da anni di Unapost, l'Unione Nazionale delle Aziende di Post Produzione, che tutela committenti e clienti in questo difficile ma affascinante segmento.
Il filmato intitolato "Niente per caso", ha la forma di un istituzionale però più narrativo e come cortometraggio commerciale inizia con l'ingresso della protagonista, disegnatrice di modelli di scarpe, nella festa dove gli invitati, legati al mondo della moda, stimolano il suo flusso di pensieri (l'attrice principale è Caterina Mughino). Da attenta osservatrice dei vari personaggi presenti, trae spunto per la sua creatività.
Un successivo breve viaggio nella campagna toscana in auto e un ritorno nella "bottega" del padre le consente di ritrovare se stessa e l'ispirazione.

Il formato di ripresa scelto ha prodotto un girato in ProRes 4:4:4, tranne alcune parti in cui sono stati creati degli effetti notte, girati in Raw. Sono immagini girate di giorno ma lavorate per sembrare notte, in zona San Miniato in Toscana vicino a Livorno.
Il filmato propone alcuni attori che recitano in interni e in esterni; gli esterni sono una sequenza in auto, mentre gli interni dipingono la citata festa della moda in una villa, casolare tipico toscano. Nella parte finale un dialogo si svolge all'interno di una conceria, tra padre e figlio.

La partecipazione di FreeU coinvolge ben più della post produzione, infatti parte nella produzione con la presenza sul set di Alessandro Paci in qualità di Data Manager. La sua presenza è stata utile per lo scarico del materiale, per verificare le copie del girato, per caricare le Lut e per lavorare in accordo col direttore della fotografia e dell'assistente operatore con le ottiche e le impostazioni della camera. Questo ha permesso di caricare un pre-grading teso ad agevolare e rendere più fluida la post produzione successiva dal punto di vista della color correction. Questo anche perché il direttore della fotografia non avrebbe poi potuto partecipare fisicamente alla fase di grading.
In pratica per Free U l'inizio del workflow della post produzione parte proprio dal set, così da risparmiare tempo anche nel compositing e rendere tutto il processo più agevole.

Il breve viaggio in auto è stato girato di giorno e ricreato in post produzione con un effetto di "notte americana" che ha comportato una enfatizzazione delle luci, i fari, etc. in color correction e compositing che ha aumentato la credibilità di tale effetto.
Altri punti di intervento sono stati il set extension col cielo stellato, un po' di compositing d'ambiente sul background, ripulita la campagna toscana da alcuni elementi non voluti.
Due sale di compositing all'interno di Free U sono state impegnate per un paio di settimane con questo lavoro, con After Effects e Da Vinci, rispettivamente nel finishing e nella color correction, con operatività a volte contemporanea e a volte consecutiva sul cloud, che condivide i progetti e le clip.
Due persone sono state impegnate nella post, Alessandro Paci nel color grading e Leonardo Moschetta per il montaggio off line, on line e post, con effettistica.
La sezione audio è stata realizzata contestualmente ai vari compositing e finalizzazione ed è stata registrata in pressa diretta; poi sono stati aggiunti gli effetti audio basandosi su una post produzione esterna di Bologna, che fa capo a Diego Schiavo.

PressPool

Progetto

Progetto

- Virtual Press Office - Ufficio Stampa - Abbiamo realizzato questa Sala Stampa Virtuale per: * fornire alle aziende i supporti comunicativi essenziali alla crescita corporate,* dare una maggiore visibilità ad alcuni...

PressPool Abroad

PressPool Abroad

OUR MAIN COURSES (FOR INTERNATIONAL CUSTOMERS): PressPool Press office "main courses" (for international customers) are: * Creating press releases and case studies on target * Create and populate international websites * Web videos, pure...

Adsense XP

  PressPool p.iva 03912510967