 PressPool ufficio stampa digitale

Giorgio Risi, creatività e progetto

La Giorgio Risi Srl nasce a Torino nel 1996 e da subito si profilano in essa le medesime caratteristiche che ritroveremo lungo il percorso professionale che continua anche oggi. Tre cambi di sede in questo lungo arco di tempo che coincidono con relativi ampliamenti, fino al quartier generale attuale sul lungo Dora Colletta 95 a Torino, dove convivono insieme aree produttive e postproduttive
[di Roberto Landini, articolo in uscita su Millecanali, ed ilsole24ore, tutti i diritti sono riservati]

"Siamo partiti come una piccola realtà e pian piano siamo cresciuti per meglio rispondere alle richieste di un mercato in continuo mutamento. Presto saremo presenti anche sulla piazza di Milano per soddisfare le esigenze di alcune aziende che hanno da poco iniziato a collaborare con noi, e questo, oltre a lusingarci e ci permette di aprirci a nuovi scenari".
Con queste parole Giorgio Risi inizia la nostra breve chiacchierata, raccontandoci del suo esordio professionale alla metà degli anni 80 quando comincia ad entrare in questo mondo lavorando per quasi un decennio come responsabile dell'area audiovisivi all'interno dell'Armando Testa.
"Nel 96, lasciata l'Armando Testa, ho deciso di aprire una realtà che fosse di supporto alle agenzie sia nella fase creativa che in quella progettuale. Una filosofia un po' atipica rispetto al comune lavoro di semplice service. Infatti noi alla Giorgio Risi operiamo nella fase iniziale delle campagne lavorando a quattro mani con creativi, dagli animatic fino all'online, sia per quanto riguarda la parte video che quella audio"
Questa filiera così completa è stata perseguita fin dall'inizio di un'avventura che ancora oggi dà risultati soddisfacenti, con competenze interne che sono mutate seguendo le logiche evolutive del mercato."
La pubblicità rimane oggi il core business per la Giorgio Risi, seppure nell'elenco dei lavori svolti ci sono, oltre agli spot anche documentari industriali, virali, videoclip e format tv.
"Si tratta di una logica originaria in quanto ci siamo approcciati al mercato proprio con quest'idea già dal '96".
Oggi una quindicina di persone opera in modo continuativo all'interno dell'azienda e per dare un'idea della " movimentazione dei contenuti" in un anno di lavoro gravitano all'interno della realtà oltre 300 professionisti del settore.
La Giorgio Risi si sviluppa in un'area di circa 1000 m²; al suo interno un teatro di posa, due regie on-line completamente attrezzate per la finalizzazione degli on air, quattro regie off on-line, infine una regia audio.
"Per noi è importante che i nostri clienti sappiano che ogni lavorazione che ci affidano sia seguita dall'inizio alla fine, prevedendo eventuali urgenze dell'ultimo minuto, che non mancano mai!"
La Giorgio Risi ha strutturato nel corso degli anni una forza creativa ed operativa tale da poter garantire affidabilità e competenza assoluta su ogni progetto.
Il passo verso una città come Milano, è ovviamente una naturale conseguenza che un'azienda coma questa realizza con piacere.
"Il bello di un'azienda come la Giorgio Risi è che nel corso degli anni siamo riusciti a creare una metodologia di approccio e di gestione alle lavorazioni, tale da poterci spostare noi fisicamente ed arrivare là dove il mercato richiede maggiore presenza, mantenendo tutti gli skill che contraddistinguono la Giorgio Risi di lungo dora Colletta 95, e di questo sono molto soddisfatto!"

Il fiore all'occhiello della Giorgio Risi resta di sicuro l'aspetto pre-produttivo
della realizzazione di uno spot, partendo dalla creatività di un animatic ci si lavora con un approccio del tutto innovativo: "qualche anno fa abbiamo cominciato a sperimentare questa nuova tecnica per la realizzazione degli animatic, ovvero integrare la fotografia con l'animazione, i risultati sono stati ottimi".
La metodologia di lavoro appena descritta permette all'azienda di "entrare nell'anima del progetto" dal principio e quindi di operare sulla post con un coinvolgimento totale:
"Conosciamo di un progetto tutte le sfumature, dall'offline fino all'on air, lo seguiamo passo dopo passo in ogni evoluzione, motivo per cui i clienti si sentono sicuri."
Unapost perché
"Siamo soci membri di Unapost, Unione Nazionale delle Post Produzioni, perché ritengo sia importante essere parte di un clan esclusivo, una sorta di albo professionale che consente un momento di confronto e di comprendere più da vicino cosa questo mercato riesca a dare e cosa possa proporre in futuro. In effetti ritengo che il mercato stia attraversando una fase in cui si è visto davvero il peggio. Rimane la speranza che essere professionisti associati possa davvero permettere di proporre una forza diversa rispetto ad altri che hanno semplicemente saturato il mercato e molto spesso con scarse se non scarsissime capacità professionali. Unapost è in pratica un'associazione che ha una validità proprio perché ci consente di avere un potere contrattuale migliore verso i clienti e anche verso i fornitori. Le linee guida comuni che gli associati devono rispettare consentono una sana concorrenza che risulta positiva per tutti; solo a quel punto i preventivi possono risultare abbastanza allineati e a fare la differenza è la bravura davvero. In questa direzione forse sarebbe auspicabile produrre, assieme, una specie di listino ancora più preciso su tutta una serie di servizi e non soltanto su alcune voci. In pratica un range operativo in grado di tutelare clienti e case di post che assicuri un livello qualitativo sempre elevato a garanzia per tutti. Un'altra iniziativa interessante da proporre potrebbe essere la formazione al cliente, ossia realizzare dei momenti di formazione e di confronto con le agenzie. In queste occasioni si potrebbero illustrare le vere potenzialità tecniche e creative che strutture come la nostra, ossia di una certa levatura, sono in grado di affrontare e da quali angolature, ossia sottolineando i diversi modi di approcciare un lavoro con i limiti e i vantaggi corrispondenti alle diverse procedure e le relative differenze a livello di output."

© Unapost-PressPool.it

Giorgio Risi

lungo Dora Colletta 95
Torino
rappresentante: Giorgio Risi
telefono: 011/2440998

PressPool

Progetto

Progetto

- Virtual Press Office - Ufficio Stampa - Abbiamo realizzato questa Sala Stampa Virtuale per: * fornire alle aziende i supporti comunicativi essenziali alla crescita corporate,* dare una maggiore visibilità ad alcuni...

PressPool Abroad

PressPool Abroad

OUR MAIN COURSES (FOR INTERNATIONAL CUSTOMERS): PressPool Press office "main courses" (for international customers) are: * Creating press releases and case studies on target * Create and populate international websites * Web videos, pure...

Adsense XP

  PressPool p.iva 03912510967