 PressPool ufficio stampa digitale

Vox populi vox Dei.

Alcuni pareri sulla S.M. Sistemi Modulari, di chi “ci è già passato” Gennaio 2011
Le scelte che facciamo oggi ricadono implacabilmente sul nostro domani. Budget ormai sempre contenuti non lasciano margine ad errori:

dobbiamo fare subito le scelte giuste. Nella storia, uno dei modi più sicuri per non sbagliare è - ahimè - cercare di non rifare gli errori delle generazioni precedenti. Prima di fare un acquisto, in genere, un modo per essere certi di percorrere una strada giusta è oggi più che mai informarsi su cosa il mercato proponga e fidarsi (consultandolo) di chi ha già fatto tali scelte.

La nostra tesi qui è semplice, vuole dimostrare che chi si è affidato alla S.M., Sistemi Modulari di Giuseppe (Pino) Stillitano è molto contento dei risultati al punto di consigliarla.

Per fare questo abbiamo raccolto alcuni pareri dei titolari di una campionatura delle molte strutture esistenti sul mercato create o ristrutturate dalla S.M..
Quindi non dovete fidarvi di quello che vi diciamo noi, ma potete fidarvi di quello che dicono i clienti, interpellandoli e chiedendo anche di visitare le strutture create e verificare quanto promesso.

Ma, prima, è d'obbligo ricordare in breve i tratti del profilo aziendale.
La S.M. è una giovane e dinamica azienda di Lissone che si basa sull'opera di un team di tecnici specializzati, architetti e ingegneri acustici interni per la progettazione e il contract, oltre a una rosa di professionisti consultant esterni ma “continuativi”. É super-specializzata in alcuni rami di attività molto precisi: ristrutturare -o creare ex novo- ambienti che rispondano a requisiti acustici-estetici “particolari”.

In dettaglio, la specializzazione si sente soprattutto dove è in gioco l'acustica e gli ambienti devono rispondere a requisiti ben determinati di estetica ma soprattutto di isolamento, di timbrica, per legge o per destinazione lavorativa: come scrive l'azienda sul sito, “insonorizzazione, isolamento acustico e correzione acustica, civile e industriale, dalla progettazione alla realizzazione.”

Fino ad oggi la S.M. vanta il suo operato in uffici, edifici privati, pubblici, nelle radio, le strutture televisive, gli studi di ripresa, di registrazione, le sale home theatre, le sale prova, di post produzione audio e video, scenografie, le sale HiFi esoteriche, sale regia, sale speaker, sale di ripresa, multisala cinema, professionali, laboratori, negozi, locali pubblici, sale d'aspetto, abitazioni e altro.

L'elenco clienti parla da solo, ma per dare un'idea, la S.M. ha lavorato con agenzie viaggi, banche,

compagnie aeree, assicurazioni, show room, studi di registrazione e sale prova, casinò, consolati, scuole di musica, studi di registrazione, centri polifunzionali, auditorium, e molti, molti altri ancora.

Vi rimandiamo alla pagina delle referenze http://www.s-m.it/pag.php?id=68&lang=IT e a quelle delle gallerie fotografiche su diverse parti del sito dove le immagini parlano ancora di più dei pochi commenti che a titolo di esempio che riportiamo di seguito.


Barbareschi di Raffinerie Musicali, studio di registrazione a Lacchiarella, racconta: “ho trovato la S.M. facendo una ricerca su Internet, poi il passo successivo è stata la richiesta di un preventivo per i costi di costruzione, di cui sono rimasto molto ben impressionato e da qui è partito il discorso. (...)

Fin dall'inizio, il titolare della S.M., Pino Stillitano, ha seguito personalmente tutte le fasi di progettazione iniziale e di realizzazione successiva e sono convinto che sono partiti molto celermente, lavorano bene.”


“Una piccola casa editrice che stampa libri di musica dal 1968”. La Rugginenti Editore, a Milano, è anche casa discografica e studio di registrazione. Maurizio Rugginenti dice: “Siamo arrivati a contattare la S.M. grazie alla fama che gira nel settore (...). L'esigenza era creare un piccolo studio di registrazione ma, dopo un'analisi della struttura, la S.M. ha proposto di cablare, attrezzare e correggere nell'acustica anche una sala di grandi dimensioni attigua che può essere utile in moltissime situazioni polivalenti, compresa la registrazione di un'orchestra.”


The Cave a Roma. Uno studio di registrazione che sta sorgendo su oltre 300 mq composto da ben due regie, tre sale di ripresa e due box voci. Il progettista di tutta l'acustica della struttura, l'Ing. Marco Fringuellino, ha consigliato e contattato la ditta SM per la realizzazione delle opere e fornitura di porte e visive. Daniele Scaramella, titolare, dice: “La realizzazione del tutto finanziata privatamente segue il suo corso secondo i tempi previsti, senza inutili corse, prevedendo un paio di anni per il completamento.”


Radio Number One con una sede centrale a Bergamo e una seconda sede decentrata, realizzata di recente a Milano in via Melchiorre Gioia 59. Qui è stata creata una situazione di scenografia radiofonica con studio di trasmissione, dove gli annunciatori e gli ospiti sono inseriti “in bella mostra” visibili anche dalla strada tramite una vetrina, creando da zero un set di ottimo impatto estetico. Fabio Banzato di RNO commenta: “La struttura è stata ben architettata (...) Uno degli aspetti realizzativi che abbiamo apprezzato di più è l'insonorizzazione completa che si nota quando entri e chiudi la porta: dalle vetrine verso l'esterno si vede il traffico, ma il silenzio dentro regna assoluto. Ottime anche le finiture estetiche; (...) L'insonorizzazione e la chiusura perfetta del cantiere e le tempistiche dei lavori - che il titolare della S.M. ha seguito di persona - non lasciano dubbi.”


La recente showroom della Cley 71 per i marchi Hawk-Navaho Sport di Molteno, Lecco, in cui la S.M. ha curato progettazione e realizzazione. In questi spazi high-tech le società sportive possono scegliere capi che la Cley 71 crea su misura, personalizzati, dall’abbigliamento da gioco a quello dell’allenamento. Dall'interno ci dicono: “La S.M. ha fatto uso di materiali tecnologicamente avanzati ed ecologici, nel pieno rispetto dell'ambiente, dopo attente fasi di progettazione che si sono svolte al nostro fianco, rispettando budget e tempistiche.


L'Ing. Maurizio Venuti, della Direzione Tecnica (Palazzina Leone XIII- 00120 Città del Vaticano) di Radio Vaticana dice: “Avevamo in sede uno studio di registrazione musicale poi si è pensato di tornare ad utilizzare il Salone Assunta, come studio interno principale.

Pino Stillitano con la sua azienda, ha provveduto al rifacimento completo della regia con apparati forniti da Radio Vaticana, alla creazione della sala fiati e di quella per le percussioni, prendendosi cura della parte acustica e del fono isolamento, sempre dietro richieste specifiche di Radio Vaticana. (...) La S.M. ha creato tutto l’isolamento ed è intervenuta in modo sensibile per la correzione acustica e la dimensione estetica che risultano ora del tutto funzionali ed eleganti.”


www.s-m.it

PressPool

Progetto

Progetto

- Virtual Press Office - Ufficio Stampa - Abbiamo realizzato questa Sala Stampa Virtuale per: * fornire alle aziende i supporti comunicativi essenziali alla crescita corporate,* dare una maggiore visibilità ad alcuni...

PressPool Abroad

PressPool Abroad

OUR MAIN COURSES (FOR INTERNATIONAL CUSTOMERS): PressPool Press office "main courses" (for international customers) are: * Creating press releases and case studies on target * Create and populate international websites * Web videos, pure...

Adsense XP

  PressPool p.iva 03912510967