 PressPool ufficio stampa digitale

Post produzione ’FULL HD’ in Anteprima

Creata nella nota boutique della Post una linea di produzione interamente in Alta Definizione (HD).


Chi anticipava che il 2006 sarebbe stato l’anno dell’HD aveva fatto centro.
Le produzioni TV e cinema sono ormai moltissime, i principali operatori TV europei, compresa la nostra SKY, le britanniche BBC, SKY UK e varie altre reti satellitari sono nate velocemente con nuovi canali HDTV.
D’altra parte gli schermi ’HD ready’ sono già presenti in molte delle nostre case, quindi è facile prevedere che i broadcaster non tarderanno a coprire questa esigenza che per una volta arriva come richiesta dal mercato consumer.
Anche il digitale terrestre si muove in direzione dell’HD a grandi passi e sono in molti a scommettere che il futuro del digitale terrestre è proprio nell'alta definizione. Tra l’altro, grazie a un accordo tra ANIE (l'associazione dei produttori) e DGTVI (il consorzio italiano per la TV Digitale Terrestre) l'alta definizione entra nello standard della TV Digitale Terrestre Italiana.

Pronti via
A distanza di soli pochi mesi dall’inizio del 2006 Anteprima aveva subito colto la sfida e annunciato ufficialmente di avere creato all’interno della propria struttura una linea di produzione interamente in HD, da tempo, perfettamente disponibile per i propri clienti.
L’esigenza è nata dalla volontà di anticipare sempre le richieste del mercato e rispondere in modo coerente alle aspettative collettive dei clienti -fino a oggi soprattutto le agenzie pubblicitarie- che a loro volta devono poter esser certe di offrire ai propri clienti il meglio possibile sul mercato. Questo concetto è valido sia a livello operativo, dato che qui lavorano i migliori protagonisti che certo non possono essere solo degli operatori alle macchine, sia a livello delle tecnologie impegnate.
La premessa fondamentale per questa importante decisione è la consapevolezza di dover offrire sempre qualcosa di più, in un mercato che tende a essere sempre straripante di prodotti sempre più massificati che, come tali, si differenziano sempre meno.
Ed ecco quindi che per Anteprima scatta ancora una volta la molla del ’differenziarsi a tutti i costi’: si tratta di molto più di una semplice volontà, è quasi un riflesso automatico teso a mantenere un vantaggio competitivo acquisito con impegno e mantenuto con costanza negli anni.
Si prosegue così lungo un percorso di innovatività strutturale e tecnologica che appartiene al codice biologico stesso di questa struttura e che ha sempre ripagato nel tempo.
Anteprima - infatti- ha sempre saputo dare risposta alle domande più importanti ancora prima che venissero formulate e i venticinque anni di attività sono cosparsi di soluzioni che hanno coraggiosamente anticipato i tempi. Sembra quasi un dialogo a domande sottintese in cui il cliente viene preceduto nelle sue domande non ancora formulate con delle risposte puntuali e addirittura in anticipo.
E non ci si ferma mai. Qui sono - infatti - allo studio altre soluzioni rivoluzionarie strettamente legate al mondo della post produzione e a Internet.
Spesso le scelte operate sono state in controtendenza o in notevole anticipo sui tempi; infatti Anteprima oggi si trova ad offrire un plateau di servizi che non sono secondi a nessun altro nel settore della post produzione e servizi ausiliari.

Servizi Plus
Tra questi servizi Plus che firmano un’offerta completa e coordinata citiamo subito a) la presenza di un ’Ufficio Traffico’ , b) il ’servizio FTN’, c) il ’dono dell’Ubiquità’ e d) la ’Clip ’Library’.
L’’Ufficio Traffico’ in pratica affianca a ogni cliente un professionista interno alla struttura che è in grado di seguire il lavoro in ogni sua fase - ’fisicamente e spiritualmente’- dal momento in cui varca l’ingresso con il suo girato sotto braccio al momento in cui se ne va con le cassette master digitali. Il cliente in tal senso si sente seguito, protetto e consigliato in ogni momento del lavoro da un suo angelo custode, gentilmente fornito da Anteprima!
Il servizio ’FTN’, File Transfer Nertwork, consente di trasferire contenuti audio/video di altissima qualità digitale (tipicamente una pubblicità, ma va benissimo per qualsiasi contenuto) ad alta velocità tra le due sedi di Anteprima a Milano e Roma su una linea dedicata; vengono così eliminate le spedizioni tradizionali delle cassette e soprattutto i rischi nel ritardo delle consegne che non avvengono mediante il binomio ’strada e corriere’.
Quello che abbiamo chiamato ’dono dell’ubiquità’ è un altro servizio esclusivo di Anteprima che permette al cliente di collegarsi via internet e controllare lo stadio di lavorazione del proprio progetto per intervenire direttamente in qualsiasi momento guidando l’operatore dove necessario. Ciò in pratica consente la presenza virtuale del cliente nella suite anche quando è fisicamente dall’altro capo del globo: una bella comodità.
La Clip Library è un altro utilissimo servizio che potremmo definire di ’biblioteca virtuale personalizzata’ per ogni cliente e che risiede sui server interni alla struttura; dopo un accesso autenticato via Internet, è possibile visionare in bassa qualità tutti i propri lavori disponibili in qualità di memoria audiovisiva sempre accessibile nella propria area dedicata.

L’Alta Definizione
Il difficile assetto del settore post produzione rappresenta oggi un universo dove la competizione è fortissima, il mercato certo non è enorme e tutti affermano il proprio ’diritto ad esistere’ con almeno una caratteristica che li differenzia dagli altri. Oggi come mai in passato alcune strutture addirittura tendono a lavorare con politiche dei prezzi molto discutibili, quasi sotto costo o con mezzi improvvisati. Sulle riviste di pubblicità, spesso si legge di marche che fanno sempre più fatica a conquistare il consumatore e di agenzie che si sforzano di inventare nuove strategie di marketing per aumentare l’interesse dello spender. In questo difficile assetto di settore, l’elevata qualità delle immagini finali che l’HD permette può senza dubbio diventare un punto forte di distinzione per quelle case di post produzione che hanno la forza di continuare ad emergere, come Anteprima, e di reinvestire lungo nuove direttrici di profitto.
Il riflesso di simili scelte arriva diretto alle agenzie che operano appoggiandosi ad Anteprima e in seconda battuta ai prodotti - oggetto dei filmati - che cercano una nuova strategia di comunicazione di successo basata su una qualità d’immagine subito percepibile, grazie all’HD.
Il dinamismo di Anteprima investe le are Online & Offline – Compositing – Effettistica 2D & 3D – Audio Design – Coloring e si riflette anche a livello psicologico sui clienti che sanno di poter contare sempre e comunque su una struttura seria che a sua volta è in grado di identificare e scegliere i migliori tratti tecnologici del mercato per farli diventare potenti strumenti al servizio della creatività di ogni giorno.

Il workflow in HD
L’alta Definizione affiancata alla post produzione tradizionale in SD permette ad Anteprima di assumere un assetto ancor più competitivo in un mercato che - dicevamo - in genere sempre più massificato, spersonalizzato e affollato.
Grazie alla risoluzione molto più alta delle immagini e l’impiego di chiavi di colore di qualità visibilmente più elevata, si possono realizzare composite ed effetti speciali di grande efficacia; la correzione colore avviene in modo contestuale mentre il lavoro procede -se necessario- di fronte al cliente e ai producer dell’agenzia, testimoni di una qualità elettrizzante.
I risultati alla fine del processo in HD saranno semplicemente superbi qualunque siano i formati scelti per l’uscita – cioè anche se alla fine andiamo a down-convertire in SD la qualità delle immagini rimarrà indiscutibilmente superiore. Se invece manteniamo tutto il processo di lavoro in HD fino al definitivo, otterremo un prodotto finito ancora più attraente e in quest’era in cui il brand e l’immagine sono tutto, il workflow in HD davvero ripaga.
Tutto il lavoro in HD della struttura è facilmente’ backuppabile’ in quanto Anteprima ha realizzato in proprio un imponente sistema informatico che gestisce tutta la riserva di sicurezza memorizzando su supporto informatico personalizzato, su nastri magnetici, qualsiasi formato con qualsiasi risoluzione.


DIDA Verso altri mercati
Il forte orientamento di Anteprima nei confronti dei servizi per le agenzie pubblicitarie milanesi non è certo un mistero, ma questa decisione di attrezzarsi in favore della post produzione in ’full HD’ esplicita anche la volontà di indirizzarsi verso altri mercati, come quello delle convention, dei grandi eventi e il mondo broadcast che necessitano di prodotti finiti in alta qualità.

DIDA
Il mondo broadcast è invitato ad utilizzare questa linea di servizi che si rivela particolarmente interessante per i programmi di media e lunga durata, strizzando, quindi l’occhio agli operatori satellitari e terrestri che puntano sull’HD secondo una moda che a tutt’oggi è sicuramente definibile ’europea’.


DIDA
La decisione di muovere questo importante passo verso l’HD non è certo stata presa alla leggera, come sempre avviene in Anteprima e infatti ci sono voluti due anni di attenta valutazione e di esperienza per realizzare in proprio un know-how strutturale che consentisse di proporre -alla fine dell’adeguamento- un flusso di lavoro completo in HD 4:4:4 non compresso.

PressPool

Progetto

Progetto

- Virtual Press Office - Ufficio Stampa - Abbiamo realizzato questa Sala Stampa Virtuale per: * fornire alle aziende i supporti comunicativi essenziali alla crescita corporate,* dare una maggiore visibilità ad alcuni...

PressPool Abroad

PressPool Abroad

OUR MAIN COURSES (FOR INTERNATIONAL CUSTOMERS): PressPool Press office "main courses" (for international customers) are: * Creating press releases and case studies on target * Create and populate international websites * Web videos, pure...

Adsense XP

  PressPool p.iva 03912510967