 PressPool ufficio stampa digitale

Aret Video and Audio Engineering, Post IBC

Aret nel ringraziare tutti coloro che hanno fatto visita al trailer demo ad IBC, sottolinea alcune tra le principali novità proposte in tale occasione, estratte dai propri marchi distribuiti.

ROSS Video
Quando pensiamo a un grande mixer video di produzione tv multi definizione in un packaging contenuto, di dimensioni medie, di costo abbordabile e prestazioni superbe, è indispensabile pensare a Ross Video.


Ross infatti presenta diversi Mixer di produzione televisiva di classe broadcast -serie Carbonite- con tutte le necessarie opzioni già a bordo, compresi impieghi 3G; si parla di due banchi effetti e mezzo, mediante il pannello di controllo 2,5ME, oppure di due banchi con i miniME che aggiungono altre quattro chiavi per banco. Come tutti i prodotti Ross la serie Carbonite si integra con la dashboard proprietaria che permette di gestire il mixer attraverso l'interfaccia software. La stessa dashboard permette di gestire gli altri prodotti Ross compatibili ma, essendo un'interfaccia aperta, accoglie anche prodotti di terze parti.
In pratica dal mixer o dall'interfaccia software è possibile controllare apparati come video server, clip store e quant'altro non solo di marca Ross ma anche di diversi produttori.
Tra le novità, anche Acuity, mixer per produzione tv live piuttosto impegnativa, che contempla fino a otto banchi effetti, di nuova concezione, 3G, con un pannello totalmente nuovo, componibile. Molti sono i pregi, a partire dalla potenza e la flessibilità con cui gestisce le notevoli risorse che sono a disposizione, e la facilità con cui si possono effettuare tutte le operazioni, e impostare determinati effetti.
Il mixer in quattro unità arriva a gestire fino a 60 ingressi e 40 uscite con fino a sei mix effect e mezzo, sei chiavi per mix effect e 4 chiavi sul mezzo mix effect x un totale di 40 chiavi, 10 chiavi ausiliarie, un doppio multi viewer da 20 finestre, e quindi già nel frame "piccolo" Acuity è decisamente molto ricco.
Nel frame più grande, invece, da otto unità, arriva a gestire fino a 120 ingressi e 80 uscite e fino a otto mix effect, fino a 48 chiavi in totale e 15 chiavi ausiliarie; sempre con i multi viewer incorporati doppi, da 20 ingressi.

Calrec
Apollo è il mixer audio ammiraglia di Calrec, il più grande, da oltre 1000 canali che prevede 12 dual layer di fader sei equalizzatori parametrici per ogni canale, due compressori, un expander, un gate, eq, quattro post fader simultanei, matrici integrate 8192 per 8192 espandibili al doppio, tutta la ridondanza di Calrec. In Inghilterra le console di questo importante marchio coprono tutte le trasmissioni audio più famose e i concerti.
Grandissime sono le capacità di processing in una superficie dotata di una potenza da riferimento, con display di controllo, touch screen e manopole illuminate che controllano, gestiscono e visualizzano gli stati operativi e le funzioni impostate. A bordo, l'ultima generazione di DSP Bluefin2 cpade di oltre 1.000 DSP, 128 bus di programma, 96 uscite IFB/Track e 48 ausiliarie. Le opzioni dual fader permettono di comprimere molti più fader in un'unica zona operativa di qualsiasi altra console, e il router integrato ne completa la flessibilità.

MultiDyne Silverback
MultiDyne propone un retro-camera denominato Silverback che viene utilizzato per controllare da remoto un normale camcorder via fibra ottica. Due sono le opzioni, con alimentazione locale sulla camera, oppure via cavo di alimentazione esterno SMPTE su connettore Lemo.
La telecamera camcorder viene controllata attraverso una baystation Multydine e il suo OCP.
Si tratta di una soluzione molto interessante in quanto riesce a trasformare una telecamera a spalla, di solito impiegata da un giornalista, in una telecamera da produzione, da collegare a una regia o un Obvan, come se fosse una normale camera di sistema.
Infatti se da un lato una tipica radio camera consente un libertà di movimento decisamente superiore, dall'altro deve fare sempre i conti con la copertura della radiofrequenza. Questo sistema cablato, invece, da parte sua ha la possibilità di realizzare riprese dovunque con un mezzo mobile piazzato all'estero di un set di produzione, mentre la telecamera è indoor.
Il nuovo SilverBack–II prevede trasporto di completi segnali bidirezionali
per tutti i camcorder digitali sul mercato, compresi sistemi di GVG, Hitachi, Ikegami, Panasonic e Sony.
Il peso e le dimensioni sono ancora scesi nella nuova versione e il display impiega led blue ad alta luminosità visibili dall'operatore ma discreti sul set.

Kroma Telecom
Acquistata di recente da AEQ e molto famosa per i sistemi di intercom utilizzabili ovunque, presenta monitor broadcast di costo interessante ma di sicura qualità SD, HD e 3G, della serie 4000 e serie 7000 3G.
Si parte dai modelli Entry-level serie 4000 in configurazioni da 9', 18.5', 21.5' e 24', tutti dotati di ingressi video per tutti i segnali DVI-I e HDMI, composito, due ingressi SD/HD-SDI con active loop e strumenti addizionali per il controllo della qualità, come WFM, vectorscopio, VU-meter, IMD, etc.

I-movix
I-movix, per lo slow motion estremo, propone la nuova X10 in 4K UHD che gira fino a 1000 fps, già presentata al NAB e ora in anteprima in Europa che vanta una serie di applicazioni importanti come la Ryder Cup di golf e il Moto GP. Le caratteristiche tecniche sono incrementate a livello di sensore e di trattamento del segnale sui raw signals interni che generano prestazioni di risposta alla luce e di eliminazione degli hum molto importanti.
É in grado di supportare una gran varietà di modalità operative così da soddisfare tutte le esigenze di produzione e possiamo riconfigurarla in modo assai veloce per riprese in HD o in 4K. Può lavorare in modalità
Ultra Slow Motion (USM) o in Super Slow Motion (SSM).
In applicazioni sportive la X10 UHD in modalità USM riesce a fornire replay istantanei fino a mille fotogrammi al secondo, mentre in modalità di registrazione continua non-stop (SSM) gira fino a 120 FPS a 4Kp60.
Quando lavora a risoluzioni HD (1080p o 1080i) la X10 UHD garantisce fino a 600 FPS in modalità continua SSM, e fino a 2.000 FPS in modalità USM. È utilizzabile anche come telecamera "standard" nel live.

Cobham
Altra trovata rivoluzionaria di Cobham è la radio-camera IP con tecnologia Mesh che è già stata testata in seno alle scorse Olimpiadi; collocabile fino a 18 miglia il mesh è in grado di ripetere un secondo mesh a 18 miglia e quindi diventa una rete IP: per esempio se dobbiamo coprire un compound -per esempio nelle Olimpiadi- è indispensabile stendere un certo numero di cavi antenna per le varie discipline sportive. Oggi basta posizionare delle paline, anche alimentate a batteria, con una decina di mesh "in linea ottica" e ognuno sulla stessa sequenza legge fino a 15 radiocamere su indirizzo IP. Questo anche in modalità bidirezionale, quindi in un sistema completo di controlli camere.
Per fare un altro esempio, quando si intende coprire un'intera città in wireless, le tipiche problematiche che insorgono sono legate al tipo di copertura necessaria e all'effettiva possibilità di servire l'area interessata in maniera corretta.
Una volta posizionati questi apparati in rete mesh sui grattacieli, nel momento in cui è utile filmare un servizio giornalistico in una strada non coperta da queste celle, basta dotarsi di uno stativo con un apparato mesh ed eventualmente una batteria per l'auto-alimentazione e posizionarlo in prossimità del luogo interessato dalla notizia, basta che sia sotto copertura mesh; questo si aggancerà alla rete esistente per compiere normali funzioni di ripetitore riuscendo a effettuare una copertura perfetta dove serve.

CueScript
Una nuova linea di Teleprompter: completa, leggera ed estremamente razionale nei montaggi per un facile set-up.
I monitor hanno un design elegante e sono disegnati per essere robusti ed affidabili.
Basso consumo di energia e 3 modalità di potenza, non hanno bisogno di ventole a vantaggio della silenziosità in studio.
La tecnologia Cue Led offre luminosità variabile e 180 gradi di visione.

 

PressPool

Progetto

Progetto

- Virtual Press Office - Ufficio Stampa - Abbiamo realizzato questa Sala Stampa Virtuale per: * fornire alle aziende i supporti comunicativi essenziali alla crescita corporate,* dare una maggiore visibilità ad alcuni...

Adsense XP

  PressPool p.iva 03912510967