 PressPool ufficio stampa digitale

Grande efficienza nella produzione tv grazie alla robotica

Ross Video: Serie CamBot e Furio

Ross Video, distribuita in Italia da Aret Video and Audio Engineering, in 40 anni di storia oggi propone un catalogo completo, dedicato al mondo broadcast e produzione video, basato su un workflow del tutto integrato.
Una gamma molto completa, basata sulle tecnologie più innovative che al cuore vede i mixer video e che, grazie all'acquisizione di Cambotics (2012) -riferimento mondiale nelle tecnologie per l'automazione tv- oggi, contempla la robotica ai massimi livelli.


Sono previste teste pan & tilt e PTZ dotate di encoder, piedistalli robotizzati modelli CamBot Robotic Camera raggruppati nelle serie 500, 600 e 700, nonché i robot su rotaie della serie Furio, primi al mondo sviluppati su un concetto industriale di costanza nelle prestazioni a totale garanzia della qualità e per semplificare la manutenzione: dei veri cavalli di battaglia, robusti, resistenti e precisi, per la robotica in studio ai massimi livelli e, per di più, a budget contenuti.
La tecnologia a riconoscimento ottico garantisce un targeting veloce ed accurato con un'ottima morbidezza nei movimenti, e permette un controllo molto preciso.
Tutti i prodotti CamBot possono essere facilmente collegati in rete Ethernet per creare una architettura distribuita, l'opportuna ridondanza, con ottimi risultati di flessibilità ed espansibilità, a prova di futuro.
Una semplice interfaccia software a finestre permette di personalizzare lo spazio di lavoro per un veloce accesso alle funzioni più utili e ricorrenti.

CamBot 500
La serie di teste robotiche Pan/Tilt CamBot 500 riduce notevolmente la necessità di scomodi contrappesi, così da diventare ideale quando lo spazio è limitato e dove non è necessaria alcuna elevazione motorizzata.
Scorrevole e veloce, assicura un controllo preciso nei movimenti con un carico utile fino a 35 chili per grandi teleprompter e accessori.
Affidabile e facile da usare, il controllo obiettivo si interfaccia con lenti analogiche e digitali Canon e Fujinon.
Tutti i prodotti CamBot sono controllabili via IP/Ethernet.
Ovviamente, per tutte le serie CamBot è garantita una totale compatibilità verso le interfacce di automazione dei maggiori brand, a partire dall'OverDrive, il sistema di produzione automatizzata di Ross Video, nonché con la nuova serie di robot su rotaie Furio.

CamBot 600
La serie di teste robotiche PTZ CamBot 600 contempla anche una colonna di elevazione e gestisce con facilità le configurazioni da studio tipiche di oggi, con teleprompter e monitor, per un carico utile di 62 Kg.
La colonna di elevazione garantisce la massima fluidità nei movimenti verticali, mentre i costi del sistema rimangono contenuti.
Anche qui parliamo di perfetta integrazione con obiettivi analogici e digitali di Canon e Fujinon.
In opzione, possiamo utilizzare un controllo locale di Elevazione, Pan & Tilt, tramite PanBar e Joystick.

CamBot 700
La serie CamBot 700PT è disponibile in tre versioni: come testa PT stand-alone per impiego con un treppiedi o un piedistallo manuale, con una colonna d'elevazione opzionale, oppure come piedistallo completamente motorizzato XY.
E' un riferimento per scorrevolezza, precisione e funzionamento silenzioso, controllabile in manuale e in modalità robotizzata.
La colonna di elevazione valorizza le produzioni per la dolcezza e la precisione dei movimenti.
I piedistalli robotici di terza generazione CamBot 700 XY utilizzano una geometria proprietaria, insieme al targeting ottico e, in pochi secondi, scorrono in avanti e indietro nello studio con una precisione millimetrica, evitando di danneggiare il pavimento, senza più bisogno della pulizia periodica di sensore e target.

Furio
L'acquisizione da parte di Ross della FX-Motion (2011) mostra la volontà di spingersi oltre e proiettare la grande esperienza dell'ingegneria meccanica applicata al cinema, nello stato dell'arte della robotica per telecamere.
Da questo impegno nasce Furio, un sistema robotico per camera-carrello su rotaie, davvero unico.
Furio permette alla produzione di raggiungere nuovi livelli di creatività nei movimenti di macchina e con assoluta ripetibilità dei posizionamenti, a grande vantaggio della spettacolarità e in tutta affidabilità.
Furio è disponibile in due varianti, Furio Robo, il sistema robotico e Furio RC, a Controllo Remoto.
Il sistema di posizionamento assoluto su rotaie è perfetto anche per il virtual studio e le applicazioni di realtà aumentata.
Furio rappresenta l'unica applicazione di questo tipo al mondo sviluppata con un concetto industriale, a totale garanzia della prestazione tecnica, della ripetibilità dei risultati, per manutenibilità e possibilità di reperire pezzi di ricambio.
Nulla è lasciato a una dimensione artigianale: sempre più raffinato, è dotato di controllo joystick, di controllo pan bar, di controllo a pedale; tutto si integra alla perfezione col resto del flusso di lavoro broadcast realizzabile in toto grazie a Ross Video.
La produzione tv in tutto il mondo ricava ottimi vantaggi dai sistemi di questo tipo: per esempio in molti spettacoli sono state installate rotaie anche concentriche che permettono di minimizzare e virtualizzare il numero delle camere.
Un solo operatore è in grado di pilotarne molte, grazie ai preset che pre definiscono e richiamano inquadrature assieme a percorsi di movimento camera.
Spesso, tutto viene direttamente controllato in remoto dal mixer, così da avere delle camere virtuali -con appositi preset di posizionamento dei robot- che virtualizzano tutti i parametri camera; così è possibile impegnare meno telecamere e meno operatori.
Il sistema Furio -scalabile- comprende una testa Pan-Tilt-Zoom (PTZ), un dolly robotico a rotaia con elevazione e un sofisticato controllo basato su IP.
Furio RC (Remote Control) permette -invece- all'operatore di controllare una telecamera remota impiegando in locale un joystick o una testa fluida codificata e appositi pedali che muovono la telecamera remota sulle rotaie, ricopiando alla perfezione i movimenti.
Ottimo e reattivo nel live, Furio RC consente di muovere la telecamera da un lato all'altro del palco con un movimento velocissimo, altrimenti impossibile a un operatore.

PressPool

Progetto

Progetto

- Virtual Press Office - Ufficio Stampa - Abbiamo realizzato questa Sala Stampa Virtuale per: * fornire alle aziende i supporti comunicativi essenziali alla crescita corporate,* dare una maggiore visibilità ad alcuni...

Adsense XP

  PressPool p.iva 03912510967