 PressPool ufficio stampa digitale

ioGates: MAM Made in Danimarca

ioGates è una soluzione  Made in Danimarca in grado di gestire tutti i file multimediali.

L'idea di creare uno strumento di gestione dei media basato sul web risale al 2003.

 

Dall'ingest, è possibile prendersi cura di tutto, la condivisione, la distribuzione il mastering e il caricamento sui social media.

La finalità è la stessa di sempre, ossia rendere più semplice la collaborazione tra team, paesi e clienti, in un ambiente sicuro, per una produzione più fluida, per diminuire lo sforzo e rendere tutti i processi più veloci.

 

L'ingest

Si parte sempre dall'inserimento ne sistema di qualsiasi tipo di file di qualsiasi dimensione. Basta utilizzare l'upload HTTP, FTP / SFTP o l'app desktop ioGates per creare flussi di lavoro di importazione automatizzati, con collegamenti di condivisione delle notifiche visualizzabili quando vengono caricati nuovi contenuti.

 

Biblioteca

La libreria ioGates ha una struttura ad albero regolare e funziona con il trascinamento che consente di spostare i file tra le cartelle. LA copia può anche esse multipla per spostare o copiare più file o cartelle nella libreria.

Il sistema comprende un lettore multimediale professionale, infatti la

riproduzione multimediale è fondamentale per la libreria di qualsiasi MAM.

Basta un click su qualsiasi file nella libreria per caricarlo nel lettore, indipendentemente dal fatto che si tratti di file video, audio, immagini, txt o PDF. Possiamo controllare la velocità del video con le scorciatoie da tastiera j-k-l e i frame step con i tasti freccia.

 

Condivisione

Una caratteristica unica di ioGates è che qualsiasi file o cartella può essere condiviso direttamente dalla Libreria con client e con partner, e questo con altissima sicurezza.

Una delle idee di partenza, infatti, era rendere possibile e semplice la condivisione con funzionalità avanzate verso gruppi di indirizzi.

Questo permette automaticamente ai destinatari prefissati di ricevere e-mail di notifica quando sono disponibili nuovi contenuti, mediante appositi “collegamenti di condivisione”, comn la possibilità di rispondere con commenti, anche con un timecode a livello di frame.

È anche possibile creare collegamenti di condivisione di importazione più veloci e intelligenti per ricevere file direttamente da clienti e partner. Non è necessario attendere di ricevere mail DropBox o Wetransfer e quindi dover caricare su ioGates.

 

Sicurezza

Il servizio di condivisione ioGates è realizzato in modo tale che il destinatario non debba digitare una password, ma è sufficiente premere il "Visualizza file" nelle e-mail. Questo per renderlo il più semplice possibile. Nel caso si desideri avere un maggiore controllo sull'accesso ai link di condivisione, è stata creata una "autenticazione a due fattori" che fosse sicura e semplice da usare.

Il modo in cui funziona è che destinatario riceva l'e-mail di condivisione, come di consueto, ma quando viene premuto il "visualizza file" sulla posta condivisa gli verrà chiesto di digitare un codice di 4 cifre che riceve sul proprio telefono cellulare. In questo modo i destinatari avranno bisogno sia dell'e-mail che del codice a 4 cifre del messaggio di testo.

 

Clip secondaria

Dal player proxy è possibile creare delle sub-clip contrassegnando IN e OUT; poi combinando tutte le sub-clip in una e possiamo trasferirle automaticamente su una workstation NLE o pubblicale su siti di social media.

Le sub-clip possono essere collegate a un flusso di lavoro mediante selezione di IN / OUT nella parte di una sezione che si desidera dal file sorgente. Possiamo estrapolare i momenti salienti di un evento e combinare le sub-clip in una unica e poi trasferire tutto su un sistema NLE o direttamente sui social media, contemplando anche transcodifica in formato necessario e con codec specifici.

 

Link alla fonte

ioGates tiene traccia della relazione tra sorgente e sub-clip, quindi è possibile vedere quali sub-clip sono state create da un file sorgente e viceversa, partendo da una sub-clip è possibile visualizzare la clip sorgente madre.

 

Transcodifica

I file video possono essere transcodificati in qualsiasi formato e codec con un semplice preset di transcodifica.

Le clip sorgente originali possono essere transcodificate in più formati. Ciascun formato è collegato alla clip sorgente e può essere visualizzato sui collegamenti di condivisione coi diritti di download.

 

Preset

Preimpostazioni predefinite per ciascun profilo di formato e formati transcodificati sono collegati al file di origine. Le anteprime proxy possono anche essere ricodificate con un nuovo pre-set come burn-in timecode, titolo sicuro o formato.

 

Transcodifica flusso di lavoro

La transcodifica in batch è possibile e con l'uso dell'app desktop è possibile creare flussi di lavoro in cui copiare un file in una cartella locale sul computer e quindi ricevere un nuovo file transcodificato in un'altra cartella locale.

 

Pubblicazione

I file video possono essere pubblicati su siti di social media, come Facebook e YouTube in modo facile.

Qualsiasi file video nella Libreria può essere utilizzato nel menu Pubblica, indipendentemente dal codec.

Possiamo gestire più account e profili Facebook e YouTube con facilità nel carico.

 

Flussi di lavoro

La sezione che si occupa dela Pubblicazione può anche essere utilizzata per flussi di lavoro in cui un file di origine può essere distribuito, condiviso, transcodificato e caricato su siti social media.

 

Controllo di qualità

Possiamo eseguire controlli di qualità su file audio e video con Telestream Vidchecker.

File di controllo qualità possono essere gestiti con semplici preimpostazioni e viene creato il report pdf di controllo qualità, allegato al file di origine.

È facile controllare i programmi per evitare doppi frame, livelli audio sbagliati o addirittura transcodificare in un nuovo formato in cui il bianco, il nero e il chroma sono corretti.

 

La Distribuzione

La Distribuzione dei file multimediali grazie all'app desktop ioGates avviene creando flussi di lavoro di importazione e distribuzione avanzati in modo molto semplificato.

Possiamo realizzare Flussi di lavoro di distribuzione predefiniti con trasferimenti rapidi di qualsiasi file video nella Libreria.

Una destinazione può anche includere la conversione in base alle specifiche del target, prima del trasferimento.

La Distribuzione può anche essere combinata con l'app desktop.

Possiamo combinare un flusso di lavoro di distribuzione con l'app desktop, in modo che un file venga copiato in una cartella locale su un server o laptop, venga caricato, transcodificato e distribuito in un processo completamente automatizzato.

Anche la sovrapposizione di sottotitoli avviene in tempo reale con supporto per più lingue, anche nei link condivisi. Possiamo, se necessario, anche creare nuovi sottotitoli masterizzati in un nuovo file.

La Sottotitolazione è sempre in tempo reale; basta caricare i file SRT dei sottotitoli su ciascun file video e chiedere al lettore multimediale di visualizzarli, anche sui link di condivisione.

Possiamo anche masterizzare i sottotitoli direttamente in un nuovo file video e inviare il nuovo file per impiego in un flusso di lavoro differente su sistema NLE.

 

Per le News dal campo, ENG

ioGates prevede anche un'app per telefoni cellulari speciale per giornalisti o partner che devono trasferire video o immagini in fretta e direttamente su ioGates.

L'app di caricamento supporta i prefissi dei nomi, quindi tutte le clip vengono caricate con un prefisso personalizzato. Ciò è utile per una ricerca più semplice o può far partire un flusso di lavoro.

Il tipico esempio di un flusso di lavoro dal campo per un giornalista è il seguente: un giornalista sul campo utilizza l'app di upload di ioGates sul cellulare per caricare un video.

Poi imposta l'opzione per aggiungere un prefisso al nome file del videoclip, per esempio "Alert_filename" e il file viene caricato su ioGates.

Il sistema quindi cercherà "Alert_filename" su tutti i nomi di file caricati e, quando rilevato, sposta il file nella cartella condivisa e transcodifica il file su DNxHD affinché gli editor possano modificarlo al volo.

 

Creazione di flussi di lavoro distribuiti. La creazione di file in mirroring permette agli editor video di realizzare un modo semplice per inviare e ricevere approvazioni dai clienti.

Attività dal cloud al desktop e viceversa sono semplicissime, infatti

l'app desktop si collega a ioGates mediante collegamenti condivisi nell'app desktop stessa. È possibile impostare le preferenze sui collegamenti condivisi che l'app desktop deve eseguire, ossia caricare / scaricare anche selezionando il formato transcodificato che deve scaricare.

Tutti i trasferimenti di comunicazione e di dati sono crittografati con SSL e l'app desktop supporta anche il servizio di autenticazione a due fattori ioGates.

###

Info: https://iogates.com/home

PressPool

PressPool Abroad

PressPool Abroad

OUR MAIN COURSES (FOR INTERNATIONAL CUSTOMERS): PressPool Press office "main courses" (for international customers) are: * Creating press releases and case studies on target * Create and populate international websites * Web videos, pure...

  PressPool p.iva 03912510967