 PressPool ufficio stampa digitale

JBL, per broadcast e studio. Diffusori attivi 305 e 308 e sub 310s

Il marchio storico americano JBL -sinonimo di qualità e di affidabilità- propone diversi sistemi attivi di monitoring per lo studio che produce musica e il settore broadcast.

Tra i principali, i recenti due modelli LSR305 e LSR 308, in configurazione attiva, sono in grado di garantire suono più asciutto e reale, senza colorazioni, come è nella storia di questo brand e il prezzo, rimane molto competitivo, nonostante il prestigio del nome.


Le LSR risultano molto adatte al missaggio musicale con qualsiasi workstation audio digitale, nell'editing video, o in tutte quelle configurazioni che richiedono il controllo del suono e una riproduzione accurata, precisa e dettagliata.
JBL stessa descrive il modello LSR305 come derivato dai noti sistemi M2 Master Reference Monitor, che grazie a una innovativa guida d'onda a immagine controllata ("Image Control Waveguide") riesce a ricreare una immagine sonora accurata e dettagliata, molto ben definita con una dimensione stereo considerata incredibile. Si parla di bassi molto ricchi ed alti morbidi, con una curva di risposta ideale nelle applicazioni studio monitor.
Anche a livelli di volume molto bassi le ottime caratteristiche sonore della JBL LSR305 si apprezzano e su un'ampio angolo di copertura così da poter percepire il balance globale del mix. E anche i bassi sono presenti.
La guida d'onda a immagine controllata consente al diffusore di produrre un sound profondo sullo stage sonoro ma al tempo stesso molto dettagliato.
Questo permette di percepire tutti gli elementi sonori indispensabili in un missaggio così da poterli collocare esattamente sia in posizione ravvicinata sia indietreggiata.
É stata impiegata la porta brevettata "Slip Stream" per le basse che garantisce ottima resa anche a bassi volumi di ascolto in playback. Viene così ridotta anche la turbolenza che alcune altre porte di solito causano.
L'ampiezza del fronte sonoro consente un controllo del mix anche da posizioni non proprio ideali di ascolto; e questo è molto utile quando il cliente è in regia e il suono deve essere comunque consistente ovunque.

JBL LSR305 studio monitor attivo
Bi-amplificata con 41+41W, prevede un driver per le basse da 5" e uno per le alte da 1" a cupola morbida e restituisce 108 dB di pressione sonora.
Un controllo di trim su alte e su basse permette di accordare il diffusore all'acustica della stanza. Ingressi su XLR e TRS bilanciati restituiscono prestazioni low-noise all'altezza del restante parco macchine tipico di uno studio.

JBL LSR308 studio monitor attivo
Questo diffusore ripete le stesse caratteristiche qualitative del fratello LSR305 come la grande immagine sonora in stereo, la guida d'onda controllata, e l'accuratezza della risposta anche a bassi volumi per un'esperienza perfetta in studio.
In pratica possiamo collocare correttamente gli strumenti a destra e a sinistra nel mix e percepire la profondità degli effetti e del posizionamento dei microfoni. Questo permette di capire esattamente quale sarà la rappresentazione del nostro mix in cuffia, e su una vasta gamma di sistemi di riproduzione.
Fonici, produttori e musicisti possono percepire un campo sonoro così dettagliato anche da posizioni d'ascolto non perfette in regia, grazie allo "sweet spot" della JBL LSR308 che garantisce costanza nelle prestazioni.
Anche qui si parla di un monitor da studio bi-amplificato però con 56+56W di potenza, basato su due vie, con un woofer da 8" e un driver a cupola morbida da 1".
Anche qui il trim su basse e alte frequenze consente il "fine tuning" nella regia e gli ingressi bilanciati su XLR e TRS garantiscono performance low-noise.

LSR310S Subwoofer da studio amplificato
JBL consiglia di abbinare ai due modelli appena descritti il sub LSR310S 10" per "scendere sulle basse".
Anche qui a bordo troviamo tecnologia brevetta da JBL Slip Stream™ con un woofer da 10" e un finale interno da 200W.

PressPool

Progetto

Progetto

- Virtual Press Office - Ufficio Stampa - Abbiamo realizzato questa Sala Stampa Virtuale per: * fornire alle aziende i supporti comunicativi essenziali alla crescita corporate,* dare una maggiore visibilità ad alcuni...

PressPool Abroad

PressPool Abroad

OUR MAIN COURSES (FOR INTERNATIONAL CUSTOMERS): PressPool Press office "main courses" (for international customers) are: * Creating press releases and case studies on target * Create and populate international websites * Web videos, pure...

Adsense XP

  PressPool p.iva 03912510967