 PressPool ufficio stampa digitale

Per la tv in 3D senza problemi

Applicativi di test, analisi e trasporto da Rohde & Schwarz (in uscita su Millecanali, diritti riservati)

Al NAB 2010 di Las Vegas era possibile rendersi conto di come oggi sia facile visualizzare contenuti in 3D non solo al cinema ma anche a casa propria, grazie a nuovi televisori e ricevitori appositi.
Rohde & Schwarz trasporta tutta la sua esperienza in fatto di trasmissioni televisive anche nel recente panorama delle trasmissioni stereoscopiche, proponendo apparati broadcast a costruttori e operatori che vogliono implementare queste nuove tecnologie sui loro canali e reti.
Si tratta dei generatori dei segnali broadcast R&S SFU, R&S SFE e R&S SFE100 disponibili per lo sviluppo e la produzione dei set-top box e i relativi componenti.
É anche possibile determinare la qualità dei display TV impiegando il generatore di segnali video R&S DVSG.
Nel portfolio sono presenti anche le soluzioni di monitoring R&S DVM e l'analizzatore R&S ETL TV utile per il controllo dei segnali 3D broadcast in tv.
Come è noto, quando parliamo di 3D TV ci riferiamo a quella tecnologia che consente - nel cinema e più recentemente nella tv - di vedere le immagini come se fossero tridimensionali, dove la prospettiva tipica bidimensionale di questi mezzi viene raddoppiata e leggermente distanziata per riprodurre la distanza che esiste in natura tra i due occhi; questo al fine di “ingannare” il nostro cervello che ricostruisce la spazialità dei piani che in effetti sulla pellicola o sul segnale televisivo non c'è.
Gli apparecchi tv di oggi non sono in grado di restituire queste immagini differenti o leggermente sfalsate ed è questo il motivo che ha spinto allo sviluppo di nuovi apparati 3D TV.
Molti costruttori utilizzano il concetto degli occhiali con otturatore: le lenti degli occhiali contengono cristalli liquidi in grado di cambiare e continuare ad alternare la loro configurazione da trasparenti ad opachi – così da sincronizzarsi con la proiezione di uno schermo LCD.
In tal modo ognuna delle due immagini leggermente sfasate viene proposta solo all'occhio interessato, producendo l'agognato effetto 3D stereo.
I generatori di segnali broadcast R&S SFU, R&S SFE e R&S SFE100 supportano i costruttori nello sviluppo e nel controllo qualità durante le fasi di produzione dei nuovi ricevitori e apparecchi tv.
Gli strumenti R&S sono cross compatibili e si complementano vicendevolmente per coprire tutte le esigenze e offrire le necessarie soluzioni.
Per lo sviluppo di apparati il lato utente Rohde & Schwarz offre il generatore R&S SFU high-end; mentre il R&S SFE è un generatore di gamma media adatto per impieghi generici in laboratorio e anche per il service tecnico e il controllo qualità.
Nella produzione di apparati per la costruzione in area broadcast R&S propone il modello SFE100 impiegabile come trasmettitore da test. Sono anche disponibili in opzione dei generatori interni di transport-stream per la famiglia di prodotti R&S SFx.
Permettono ai costruttori di mandare in play back i propri segnali o stream di test registrati o generati in 3D TV. Tali stream vengono susseguentemente modulati su portanti RF e mandati in output agli apparati da sottoporre a test.
In alternativa, sono utilizzabili degli stream di segnali TV in 3D in arrivo da una library.
Il modello R&S DVSG è un generatore di segnali video da Rohde & Schwarz, compatto, nato per il controllo qualitativo dei display e proiettori TV. In uscita produce segnali video non compressi via un'interfaccia HDMI e supporta tutti i formati utilizzati nelle trasmissioni TV in 3D.
Invece di immagini statiche il R&S DVSG provvede lunghe sequenze in movimento che permettono di valutare completamente la qualità dei display 3D di nuova generazione in esame.
Ovviamente gli utenti possono anche generare e integrare i propri segnali di test per analizzare errori specifici 3D-TV come il crosstalk.
Le immagini televisive in 3D vengono convogliate fino al ricevitore nella nostra casa grazie a un apposito flusso di trasporto MPEG sui normali segnali televisivi a radio frequenza.
Ovviamente per riceverli serve un apposito set-top box e interfaccia HDMI.
I modelli R&S ETL, analizzatore TV e il R&S DVM per il monitoring, permettono agli operatori di rete l'analisi affidabile delle proprie trasmissioni tv terrestri, satellitari o via cavo in 3D e relativi transport stream in RF.

PressPool

Progetto

Progetto

- Virtual Press Office - Ufficio Stampa - Abbiamo realizzato questa Sala Stampa Virtuale per: * fornire alle aziende i supporti comunicativi essenziali alla crescita corporate,* dare una maggiore visibilità ad alcuni...

PressPool Abroad

PressPool Abroad

OUR MAIN COURSES (FOR INTERNATIONAL CUSTOMERS): PressPool Press office "main courses" (for international customers) are: * Creating press releases and case studies on target * Create and populate international websites * Web videos, pure...

Adsense XP

  PressPool p.iva 03912510967