• Presspool.it
    UfficioStampa in Pixel
    multi platform contents
  • Presspool.it
    PressOffice in Pixel
    case studies, press releases, comunicati stampa, news stories
  • Presspool.it
    UfficioStampa in Pixel
    articoli, interviste, video, socialing
  • Presspool.it
    UfficioStampa in Pixel
    digital reputation, awareness, return on relation RoR
  • Techwise PressOffice
    Presspool.it

TagVideoSystems, comprendere le basi dell’OTT - Il futuro e le catene di fornitura dei media definite dal software

TAGvsOTTIl broadcasting e la tecnologia che lo sostiene è nel mezzo di un profondo cambiamento.

Le strutture appositamente costruite stanno raggiungendo la fine del loro ciclo di vita. Non c'è più bisogno di costruire stanze costose piene di scaffali di apparecchiature che servono a un solo scopo. I sistemi realizzati con il software stanno trasformando l'economia del settore.

Per citare John Honeycutt, presidente dell'IBC Council, che ha aperto la strada alla migrazione della televisione lineare al cloud come CTO di Discovery, "L'infrastruttura era una risorsa, ora è una responsabilità".

I sistemi di distribuzione legacy sono incentrati sull'infrastruttura e basati su hardware. 

Cercare di adattarli a nuovi requisiti non è un vero progresso, ma è cercare di prolungare la vita di qualcosa che dovrebbe essere evoluto.

Abbiamo bisogno di una tecnologia che guardi ben oltre oggi. 

Quella tecnologia è la catena di fornitura dei media definita dal software ed è al centro della rivoluzione OTT. 

OTT, acronimo di Over The Top, è il modo moderno di fornire contenuti ai consumatori su Internet, bypassando la trasmissione tradizionale, via cavo e satellitare alla consegna a domicilio. 

OTT è costruito su piattaforme web-centriche scalabili e adattabili che possono essere raggiunte solo utilizzando sistemi basati su software.

Questo ebook spiega cosa significa e come funziona l’OTT.

Perché cambiare?

Qual è l'imperativo per cambiare decenni di infrastrutture e metodi di lavoro altamente affidabili?

In sostanza, perché le aspettative dei consumatori sono andate avanti e a un ritmo che i sistemi attuali non possono eguagliare. Le aziende falliranno se non si adatteranno.

Da quando è iniziata la televisione è stata una consegna a senso unico. 

Broadcast significa la trasmissione di contenuti da un singolo punto a tutti i possibili endpoint raggiungibili sulla rete, sia via satellite che via cavo.

Abbastanza sicuro, la TV via cavo ha rivoluzionato la scelta dei contenuti: le stazioni via cavo potrebbero essere aggregate in una testata via cavo o raggruppate in un bouquet di canali distribuito attraverso un albero coassiale in definitiva a una TV tramite un set top box. Alcune registrazioni domestiche (per la riproduzione) sono diventate possibili e il numero di canali è esploso, ma la maggior parte della programmazione è rimasta programmata, spinta allo spettatore, con quasi nessuna possibilità di interazione per il consumatore.

La natura incentrata sull'hardware dell'infrastruttura ha fatto sì che i flussi di lavoro di produzione rimanessero statici. Questo ha definito generazioni di produzione, trasmissione e consumo TV.

I consumatori ora si aspettano una scelta multipla di contenuti e di scegliere il tempo e le modalità del suo consumo. 

Vogliono guardare quello che vogliono, dove, quando e su quale dispositivo. 

C'è anche l'aspettativa di aggiornare l'esperienza a nuovi formati tra cui HD a 4K a 8K, High Dynamic Range e audio superiore. Innovazioni come queste non smetteranno di essere sviluppate e i consumatori si aspettano che l'ultima tecnologia sia nelle loro mani.

Il problema è che i sistemi legacy sono sempre più insufficienti a soddisfare questi requisiti. 

Il modello di trasmissione utilizza una tecnologia specializzata, progettata per uno scopo e unica (quindi costosa) per il nostro settore. 

È troppo rigido per reagire alle aspettative dei consumatori a una velocità simile a quella richiesta per il successo aziendale.

Soprattutto quando c'è un'alternativa.

Panoramica di OTT come metodo di distribuzione

Internet offre risorse per la distribuzione di contenuti televisivi e cinematografici senza dover reinventare molte ruote. 

La sua infrastruttura di base è indipendente da qualsiasi sistema di elaborazione, ovvero non dipende da un tipo di infrastruttura molto specifico diverso da uno generico.

Internet è basato su software da un capo all'altro e utilizzando il software possiamo creare rapidamente nuove applicazioni per soddisfare il ritmo della domanda del mercato. 

È a prova di futuro.

Internet offre ai consumatori la possibilità di scegliere, inclusa la possibilità di scambiare e modificare i propri fornitori di contenuti.

La programmazione può attraversare Internet al di sopra della distribuzione esistente e legacy, da cui l'acronimo OTT, e fornire ai consumatori l'accesso a una vasta gamma di fonti di contenuti live e on-demand. 

Può essere monetizzato in diversi modi (televisione gratuita supportata da pubblicità - FAST, video on demand supportati da pubblicità 

- AVOD, video on demand in abbonamento 

- SVOD e video transazionale pay as you go - TVOD sono i modelli principali). 

La distribuzione OTT è geograficamente diversificata e regionale, consentendo nuove opportunità di business mirando a contenuti e annunci con granularità fine come il singolo visualizzatore. 

È importante sottolineare che OTT è un modello pull. 

I consumatori richiedono il contenuto che desiderano; non viene loro trasmesso.

Queste sono cose che l'infrastruttura legacy non può fare.

Adattare l'eredità a OTT.

Il passaggio a OTT dall'eredità è un'evoluzione. In parte questo è perché ci sono aspettative intorno allafornitura di contenuti basati su decenni di trasmissioni tradizionali a cui OTT deve corrispondere.

Ad esempio, la distribuzione radiotelevisiva avviene tramite “autostrade” di contenuti private protette che sono strettamente gestite e altamente sicure. 

Ci sono standard per media e formati di trasmissione nonché normative over the air che garantiscono servizi ai consumatori.

Poiché la trasmissione è deterministica, abbiamo bisogno di nuove tecnologie che creino determinismo di consegna su Internet. L'invio di contenuti non funziona su Internet; abbiamo bisogno di meccanismi pull-based per il trasporto. 

Dobbiamo prendere “il meglio della razza” da oggi – tutto ciò di cui abbiamo bisogno per far andare avanti gli affari – e andare avanti con esso.

Fortunatamente, Internet ha alcune risorse su cui costruire questi servizi, quindi non abbiamo bisogno di reinventare le ruote.

Riepilogando

L’OTT è il modo in cui i media vengono trasmessi agli spettatori su Internet e sta rapidamente diventando il metodo dominante per godersi i video. 

È abilitato da tecnologie come HLS e ABR che superano gli ostacoli alla distribuzione di contenuti video senza problemi su una rete non gestita utilizzando il trasferimento di file in blocchi di contenuti su HTTP. 

OTT si adatta alle mutevoli condizioni della rete utilizzando bitrate adattivi, offrendo ai consumatori un'esperienza di alta qualità. 

I sistemi di consegna OTT sono progettati per l'affidabilità e la scalabilità con la capacità di aggiungere capacità aggiuntiva e servire più clienti su richiesta, in genere utilizzando server basati su cloud e reti di distribuzione di contenuti (CDN) che abbinano capacità e costi al consumo effettivo. 

Ciò consente a OTT di scalare rapidamente in qualsiasi direzione per soddisfare la domanda in continua evoluzione, qualcosa che i precedenti ambienti di infrastruttura dedicati non possono eguagliare.

I dispositivi OTT supportano un'ampia gamma di sistemi di distribuzione dell'ultimo miglio tra cui Internet, sia cablato che WiFi, e servizi mobili incluso il 5G. 

I dispositivi client possono essere qualsiasi cosa, da set top box in streaming come Roku, Fire TV, Chromecast e Apple TV a smart TV, telefoni cellulari e tablet. 

Il contenuto OTT può essere distribuito utilizzando una piattaforma chiusa proprietaria, un'app e un lettore di streaming o tramite un browser Web HTML5. 

Il contenuto è in genere crittografato dalla fonte (server di origine) attraverso l'intera rete di distribuzione al lettore client di autenticazione, proteggendo il contenuto dalla pirateria e da azioni non autorizzate

visualizzazione.

Il sistema OTT si adatta a ciascuno di questi sistemi di distribuzione e dispositivi client per offrire la migliore esperienza possibile.

I proprietari di contenuti si sforzano di mantenere la qualità del servizio e la qualità dell'esperienza in questa moltitudine di formati di codifica, sistemi di distribuzione, CDN, tecnologie di crittografia, lettori client e dispositivi. 

Il monitoraggio end-to-end di questa piattaforma incredibilmente complessa richiede soluzioni in grado di scalare in base alle esigenze e adeguare lo sforzo e il costo del monitoraggio a ciascun nodo nel sistema di distribuzione al valore del contenuto che passa attraverso quel nodo, spesso ridimensionando per monitorare centinaia, a volte migliaia di canali e nodi senza compromettere il rilevamento degli errori in tempo reale.

L'ambiente OTT è basato esclusivamente sul software; ciò gli consente di scalare su richiesta e di adattarsi rapidamente alle mutevoli esigenze e alle innovazioni tecniche. 

Questi requisiti si estendono anche alla soluzione di monitoraggio, che allo stesso modo deve essere definita dal software per offrire l'agilità, l'efficienza dell'automazione e la protezione del futuro necessarie per OTT. La buona notizia è che finché abbiamo potenza di calcolo a disposizione (e la legge di Moore continua) possiamo scrivere codice per gestire anche i problemi più impegnativi.

Questo studio di TAG Video Systems prosegue con I seguenti capitoli:

Panoramica di OTT come metodo di distribuzione

Adattare l'eredità a OTT

Quali standard possiamo riutilizzare?

Come funziona il trasporto OTT: Panoramica

Spiegazione di OTT come metodo di distribuzione

Spiegazione della ricezione OTT

Wrapper e protocolli OTT

Come funziona il trasporto OTT: dettagliato

Modello di consumo OTT

Confezione

La scala ABR

Cosa definisce una resa OTT?

Ruolo dei CDN

L'importanza fondamentale del monitoraggio OTT

Potete scaricare la versione integrale in inglese a questo indirizzo:

https://www.tagvs.com/whitepapers/

- Broadcast Radio & TV -

GLP impression S350 Wash per Virtual...

GLP impression S350 Wash per Virtual...

I tempi di risposta rapidi e l'emissione luminosa di alta qualità sono fondamentali nelle complesse applicazioni...

| In Lighting-Projection| 21 Ottobre, 2021
MediaPower ARKKI Ingest, la nuova...

MediaPower ARKKI Ingest, la nuova...

Registratore digitale multi canale, multi codec e streamer.  ARKKI Suite è la risposta di MediaPower...

| In Acquisizione-Produzione| 18 Ottobre, 2021
AVIWEST ​​lancia il trasmettitore...

AVIWEST ​​lancia il trasmettitore...

PRO460 è un'unità di produzione all-in-one che offre funzionalità 4K/UHD e multicamera su reti 5G. AVIWEST,...

| In Acquisizione-Produzione| 15 Ottobre, 2021

- Audio Pro -

Riedel: sistemi di interfono e...

Riedel: sistemi di interfono e...

Crealine Media Systems AG sta portando le sue produzioni di eventi dal vivo a un livello superiore con...

| In Audio-Professionale| 15 Ottobre, 2021
ASI Audio x Sensaphonics 3DME Music...

ASI Audio x Sensaphonics 3DME Music...

Ron Young, fondatore e frontman della band hard rock Little Caesar, ha viaggiato con il suo sistema in-ear...

| In Audio-Professionale| 07 Ottobre, 2021
REDIAcoustics:nuovo approccio scientifico...

REDIAcoustics:nuovo approccio scientifico...

NIRO™ (ottimizzazione iterativa della stanza non cuboide). Uno strumento software di analisi acustica...

| In Audio-Professionale| 06 Ottobre, 2021

- Post & Graphics -

Zero Density rilascia la Virtual...

Zero Density rilascia la Virtual...

La società turca Zero Density annuncia la disponibilità immediata della sua prima soluzione hardware...

| In Post & Graphics| 18 Ottobre, 2021
VSN. Una guida per comprendere cos’è...

VSN. Una guida per comprendere cos’è...

Oggi, la competitività nel settore Broadcast e Media è cresciuta al punto che ogni secondo conta, ancora...

| In Post & Graphics| 18 Ottobre, 2021
AJA Diskover Media Edition: cerca,...

AJA Diskover Media Edition: cerca,...

AJA Diskover Media Edition è la più recente offerta di software di AJA progettata per aiutare a risolvere...

| In Post & Graphics| 13 Ottobre, 2021

- Sports & News Broadcast -

Flowics con la rete BetQL per l'integrazione...

Flowics con la rete BetQL per l'integrazione...

BetQL Network, un canale digitale lineare e live, ha scelto Flowics per integrazione rapida e scalabile...

| In Sports Broadcast| 19 Ottobre, 2021
Appear fornisce collegamenti ai...

Appear fornisce collegamenti ai...

Appear fornisce collegamenti di contributo video a bassa latenza per il sistema VAR per le partite di...

| In Sports Broadcast| 28 Settembre, 2021
Eurovision Services e le 4 prove...

Eurovision Services e le 4 prove...

Attraverso la sua partnership con Aurora Media Worldwide, Eurovision Services ha fornito una...

| In Sports Broadcast| 22 Settembre, 2021

- World News -

Limelight completa l'acquisizione...

Limelight completa l'acquisizione...

Limelight Networks, Inc. fornitore di servizi cloud edge, a luglio annunciava di aver stipulato...

| In World-News| 12 Ottobre, 2021
NVIDIA AI Enterprise rende l'AI...

NVIDIA AI Enterprise rende l'AI...

Il software NVIDIA offre a centinaia di migliaia di aziende in tutto il mondo la possibilità di eseguire...

| In World-News| 07 Ottobre, 2021
Epiphan Pearl-2 e NDI produzione...

Epiphan Pearl-2 e NDI produzione...

Pearl-2 e NDI hanno potenziato la produzione video per l'”immagine” del Senato dello...

| In World-News| 29 Settembre, 2021

- SVG Europe -

Eurovision Services con Infront...

Eurovision Services con Infront...

Infront Moto Racing estende l'accordo con Eurovision Services per la distribuzione mondiale e lo streaming...

| In Svg-Europe| 15 Ottobre, 2021
Lega Serie A, Media Operations...

Lega Serie A, Media Operations...

In una precedente intervista [LINK] abbiamo descritto alcune delle molte novità con cui si è aperta la...

| In Svg-Europe| 22 Settembre, 2021
Eurovision Services e la remote...

Eurovision Services e la remote...

Effettuato con successo un test di produzione remota basata su cloud in occasione di un evento della...

| In Svg-Europe| 04 Agosto, 2021

- Tecnologie Innovative -

La Famiglia Amaran cresce, Apu...

La Famiglia Amaran cresce, Apu...

Amaran P60c è un pannello LED a colori RGBWW progettato per creatori di contenuti, videografi e registi...

| In Tecnologie-Innovative| 21 Ottobre, 2021
A world of value-added opportunities...

A world of value-added opportunities...

MAM/DAM Arkki EVO changes skin with Micro-Services.With a significant development effort aimed at exponentially...

| In Tecnologie-Innovative| 13 Ottobre, 2021
Dalet Flex e Spectra BlackPearl:...

Dalet Flex e Spectra BlackPearl:...

L'integrazione tra Dalet e #SpectraLogic non è una novità, ma l'ultima offerta di Spectra Logic,#SpectraBlackPearl...

| In Tecnologie-Innovative| 05 Ottobre, 2021

Presspool.it Ufficio Stampa in Pixel

Dicono di noi
Special Mention
applausi
Progetto & Contenuti
Project & Contents
Video
Link ai filmati
LINKED-IN e Soci(al)
I link ai social network
Contatti - Contacts
www.presspool.it

Latest News - Ultimissime (2)

News Alert

Copyright © Roberto Landini PressPool.it 2000-2021. PIIT‭039 12510967. All rights reserved. We strive for accuracy and fairness. If you see something that doesn't look right, contact us: info [At] presspool. it